Cos’è la staycation?

E’ un termine inglese che significa stare in vacanza senza lo stress dei bagagli e del viaggio.

Cosa si vuole spiegare con questo termine?

Ahhh sarà una sorpresa anche per voi…significa che i bambini durante le vacanze stanno benissimo anche a casa loro!

E’ emerso che l’esigenza di doversi spostare e andare in un altro luogo, per fare le tanto attese e famigerate vacanze è decisamente un esigenza dei genitori.

Mentre ai bambini interessa stare con gli amici, divertirsi a casa, restare nel loro habitat per condividere il tempo con amici e famigliari.

Quindi se deciderete di restare a casa, voi forse ne soffrirete ma vs figlio o vs figlia no!

Ciò non toglie che è comunque importante cambiare il passo, allora vediamo qualche consiglio.

Tra le piccole cose che i bambini possono fare come compito quotidiano c’è sicuramente:

la sistemazione della cameretta, rifare il letto e sistemare i giocattoli, un compito semplice che li farà sentire orgogliosi del lavoro svolto.

Dedicarsi al tempo libero è quanto di più complicato ci sia, soprattutto quando è uguale a utilizzo del telefonino o del computer, bisogna spiegare loro che non sono fonti d’intrattenimento, anzi esaltano aspetti caratteriali negativi, agitano e innervosiscono i bambini, non è un vero intrattenimento!!!

Un metro di misura per valutare se abbiamo usato bene il nostro tempo libero è lo stato di benessere che proviamo alla fine del tempo trascorso.

Quindi vediamo cosa non può mancare tra gli appuntamenti che chiamo “rigenerativi”:

  • tutti insieme al parco, con amici, oppure con nonni e zii (trascorrere del tempo con zii e zie è importante, possono dare ai bambini una diversa prospettiva del mondo).
  • Qualche ora ad un bel centro estivo, dove poter incontrare nuove persone o qualche amico, potrebbe essere bello, ma verifichiamo che siano sempre gestiti da persone creative e professionali.

Importantissimo è individuare un luogo rilassante…

dove??? come???

nella casa in cui viviamo, ad esempio una zona del giardino, o un angolo della casa dove poter raccontare incredibili storie e fare insieme viaggi da mille e una notte.

Puoi richiedere qualche racconto di Valery scrivendo a info@bolledi.com

Valery ispira bambini e genitori, perché parla di sentimenti.

Costruiamo momenti indimenticabili, al di là dei ruoli, incontriamo le diverse creatività che caratterizzano le persone che amiamo.

Potremmo apportare qualche cambiamento nella nostra casa per renderla diversa, colorare una parete, oppure usare un copriletto nuovo, arredare la casa con qualche fiore o pianta, si deve respirare aria di vacanza!

Ma alla fine quello che conta è condividere il nostro tempo con i bambini, perché la vera vacanza è definita dalla loro presenza!!

Buone vacanze a tutti!

0
    0
    Your Cart
    Your cart is emptyReturn to Shop